Cum sociis Theme natoque penatibus et magnis dis parturie montes, nascetur ridiculus mus. Curabitur ullamcorper id ultricies nisi.

1-677-124-44227 184 Main Collins Street, West Victoria 8007 Mon - Sat 8.00 - 18.00, Sunday CLOSED
Follow Us

Male muscolare il giorno dopo l’allenamento? Non è acido lattico.

Quello che spessissimo capita di sentire, anche da praticanti abbastanza esperti, è che il dolore muscolare, che insorge a partire circa dalle 12 ore , fino a 72 ore, dopo un allenamento, sia causato da un forte accumulo di acido lattico.

Non è assolutamente così. L’acido lattico viene completamente smaltito, dal nostro organismo, in un massimo di due o tre ore dal termina dell’attività fisica (in casi molto particolari, si può arrivare ad un massimo di circa sei ore).

A cosa è dovuto allora l’indolenzimento che possiamo avvertire il giorno successivo ad un allenamento? Soprattutto quando è stato svolto dopo un certo periodo di inattività oppure è stato molto più intenso del solito oppure abbiamo cambiato tipologie di esercizi?

Quello che avvertiamo si chiama DOMS, acronimo di Delayed Onset Muscle Soreness, Indolenzimento Muscolare ad Insorgenza Ritardata, ed è causato dai metaboliti, prodotti con il nostro workout, che va ad infiammare particolari terminazioni nervose chiamate nocicettori. Niente a che vedere con l’acido lattico. E’ il nostro sistema nervoso, invece, ad essere coinvolto.

 

Abbiamo visto come i dolori post allenamento siano causati da una componente nervosa in cui i metaboliti sovreccitano i nocicettori. In definitiva, i doms, non sono assolutamente indicatori di aver effettuato un allenamento particolarmente efficace  e migliore di un’attività che non abbia provocato tale sensazione. Senza addentrarci troppo nel dettaglio, utilizzando terminologia scientifica troppo specifica, possiamo concludere che non segnalano necessariamente un danno muscolare che porterà ad un miglioramento della nostra nostra massa magra. Non solo, ma in caso di doms, non correlati ad un effettivo danno del tessuto muscolare, allenarsi riesce addirittura a limitarne molto l’intensità se non, persino, a farli scomparire. Perché l’allenamento aumenterà la circolazione sanguigna favorendo lo smaltimento dei metaboliti che stavano sovreccitando i nocicettori.

 

Enzo Raco

Dottore in Scienze Motorie

Direttore tecnico Omniafit